CIV
FIR

17.09.2017 – U16 RUGGERS TARVISIUM vs. SUDTIROLO RUGBY: 50 – 5

IMG_3428

17.09.2017 – U16 –  RUGGERS TARVISIUM vs. SUDTIROLO RUGBY:  50-5

Ho cercato di darmi una ragione sul disastro delle Ferrari, prime sulla linea di partenza e dopo pochi secondi, uno scontro inimmaginabile, si distruggono a vicenda e chiudono un bel campionato! Perché le Rosse si sono comportate così? Che i loro piloti abbiano mangiato una pasta nella tristezza del 3° tempo al Maso della Pieve che non è gestito dal Sudtirolo Rugby? E forse le ragioni del disastro dei ns. U16 di questa domenica all’ombra dello stadio della Benetton Rugby di Treviso sono da associare alla triste pastasciutta di domenica scorsa?…

Dopo un viaggio sotto la pioggia battente arriviamo al campo del Tarvisium, illuminato da un caldo sole con l’erba verdissima in una splendida giornata.
Come al solito, mentre i ragazzi corrono nello spogliatoio, noi ci dirigiamo alla loro club-house per assaporare quel clima di sport, di sudore, di solidarietà e di amicizia del mondo del rugby.
La birra è fresca, la soppressa dolce e profumata, i saluti dei giovani ed anziani del TARVISIUM…
Nella loro club-house, vedendo il videoproiettore, la grande TV, il PC con la stampante, i trofei ed i gagliardetti, le foto epiche, i tavoli per festeggiare, per ascoltare, per imparare … mi immaginavo i pomeriggi e le serate a guardare le partite, i momenti conviviali per rafforzare il legame tra gli atleti ed appassionati e per curare quegli aspetti psicologici e di formazione che sono specifici del mondo sportivo del Rugby: la propria identità ossia l’appartenenza alla squadra.
Questo mondo a noi manca perché non abbiamo campo e club-house! E manca soprattutto ai ragazzi che ancora una volta hanno dimostrato, purtroppo, la loro vulnerabilità psicologica, la mancanza di un’identità sportiva e di una fiera consapevolezza di se stessi e delle proprie possibilità.
Domenica scorsa con il PADOVA, pur tra varie lacune, questa consapevolezza e questo voler essere squadra sono riusciti ad emergere!
Col Tarvisium ho rivisto gli errori della prima partita con l’aggiunta di smarrimento, assenza di grinta e di un gruppo coeso!

La partita è iniziata con una forte determinazione dei ns. avversari che hanno anche ripetutamente e brillantemente portato a meta i loro sforzi. L’impegno dei nostri Scudieri non è stato all’altezza della situazione, anzi, la  ns. vulnerabilità psicologica ci ha portato ad incassare una sonora sconfitta.

Poteva andare diversamente se i ns. Scudieri volevano dare sfogo alle loro potenzialità… Invece ho visto abbracci al posto di placcaggi, ho visto dei palloni sbolognati così “è tuo, prenditelo e pensaci te sul da farsi”, aperture lente e/o in ritardo,  palle perse in modi bislacchi, ecc. ecc.
Eppure le touch e le mischie erano quasi tutte a ns. favore! Invece troppi i calcetti per non saper cosa fare, i passaggi a gioco fermo o eseguiti coll’intento di passar la palla rovente (come un pacchettino sfigato o rognoso)… poche le iniziative con la volontà di costruire azioni efficaci e vincenti.
Abbiamo subito il loro gioco, non abbiamo avuto coraggio e quindi preso un sacco di mete…
E poi, su una velocissima e potente azione, è arrivata una nostra bella meta… dopo averne incassate almeno 5… …

Cari Scudieri, abbiamo ancora tante partite da giocarci e noi continuiamo a sostenervi ma è necessario concentrarsi sul gioco, voler vincere ad ogni costo, scatenarsi sull’avversario per poi assaporare nuovamente il gusto di aver ben giocato e quindi di aver vinto.
Poi ci sarà il momento degli onori ai vinti ed ai perdenti e quindi di assaporare una splendida pasta al ragú, come quella del Tarvisium, ed i dolcetti fatti dalle mamme trevigiane.
Dai forza Scudieri: il prossimo fine settimana siamo a Feltre e non sará un incontro facile ma dobbiamo ritrovare volontà e grinta per affrontarli e naturalmente per giocare una nuova partita vincente!

Aspettiamo anche il ritorno di altri importanti Scudieri: Matteo e gli infortunati Giorgi, Giulio ed Aaron!
Forza Scudieri!

Allenatore: Stefano Di Stefano con Dino Ranieri
Accompagnatrice: Merler Barbara
Accompagnatore – Press: Dario Maria
Giocatori: BIGHETTI ALEX, BRIDI GIACOMO, DA COL IVAN, DAL CHECCO RICCARDO, DARABAN ALIN, FALLAHA OMAR, FICHERA GABRIELE, LAZZAROTTO FRANCESCO, LORENZINI LORIS, NARDELLI EDOARDO, PAOLAZZI DAVIDE, PERATHONER ALAN, PICHLER THIERRY, REGA ANTONIO RICCARDO, ROSSI LORENZO, SPITALERI DARIO,TEMELIN RUBEN, VALENT LEONARDO, VALLAZZA TIZIANO, ZORTEA KILIAN

IMG_3434 IMG_3431 IMG_3428

Categorie: EVENTI, Under 16

One Response so far.

  1. Meneguz paolo ha detto:

    Buonasera vi ringrazio per le belle parole che avete scritto sul vostro sito riguardante la nostra club house e della società
    Con la spera di rivederci presto un in bocca al lupo per il proseguo del campionato e che presto anche voi potrete giocare e festeggiare le vittorie nella vostra club house
    Meneguz paolo accompagnatore under 16 ruggers tarvisium


U16 16/02/2020 Sudti

[ngg src="galleries" ids="296" display="basic_slideshow"]  Della serie: il buon giorno non si ...

U16 08/02/2020 Sudti

[ngg src="galleries" ids="295" display="basic_slideshow"] Partita, quella di sabato 8 febbraio, che ...

U16 12/01/2020 Sudti

[ngg src="galleries" ids="294" display="basic_slideshow"]  O i nostri U16 hanno festeggiato poco ...

STAGIONE 2019-2020.

RUGBY DI BASE UNDER 6: 10/11/2019 Raggruppamento-1^fase-4^g. Rovereto (TN) campo sportivo loc. ...

U16 22/12/2019 Sudti

[ngg_images source="galleries" container_ids="293" display_type="photocrati-nextgen_basic_slideshow" gallery_width="680" gallery_height="520" cycle_effect="fade" cycle_interval="5" show_thumbnail_link="1" thumbnail_link_text="[Show ...